IntERA

La luna è chiusa, la gente è in fila che aspetta di salire e rimane sospesa nello spazio a perdere il tempo che voleva guadagnare, lo stesso che voleva rubare agli altri. Tutti dietro a un cancello di cui solo un cervello ha la chiave. Mentre aspetto anch’io mi capita per le mani un esorcismo.… Continua a leggere IntERA

perForMante

Alberto sapeva di stare usufruendo di una fortuna non sua da quando aveva rubato il pennuto. Talvolta si domandava se dovesse pentirsi. Talvolta. Aveva ancora dentro una eco di catechismo e comandamenti, in fin dei conti.Figlio del ministro delle infrastrutture, si sentiva deliberatamente autorizzato a far segnare sempre tutto sul conto del padre. Ma aveva… Continua a leggere perForMante

tète a tète con lo spirito della foglia del tè

E' il caso di avere degli spiriti nell'armadio. Disse lui. Lei annuì ma non ne era troppo sicura. Vagava verso una scia di frasi come comete, ferma cercava di acchiapparle e loro aumentavano anziché finire, come con le bolle quando ti scordi sopra l'acqua per il tè. Pensava alla faccia di quella donna che s'era… Continua a leggere tète a tète con lo spirito della foglia del tè