Home

33 sul nespolo:

Cortile cacao

e altri piccoli racconti..

Cortile cacao. Bruna è felice, verace, sensitiva. Innamorata dei ricordi delle sue nonne, della sua isola e di Guenda, la sua cagnolina. Affascinata da numeri e magia. Ha un sogno, una missione, un segreto e il dono di poter modificare il corso degli eventi, riscrivendoli. Ha una casa con un cortile in Sicilia da dove guarda e ama la Luna, e nel tempo di una Luna si scrive la sua avventura a Versailles e la relazione complicata con Noah, un uomo bellissimo, incoerente e pericoloso, con tante maschere e una vita piena di ombre. C’è qualcosa che viene dal passato, nel tempo di un’altra Luna, che pende sulla testa dei due come una maledizione, qualcosa che Diego non perdonerà mai. La sua vendetta è articolata e feroce. Diego vuole Noah per distruggerlo.  Cortile cacao.

 

 

Bio

Nata a Catania nel 1975 e impiegata nell’industria della microelettronica da 27 anni. Ama leggere, scrivere e dipingere, adora i cortili delle case vecchie, la magia e le tradizioni popolari e le coincidenze. Vive con due cani crudi e viziati e con lo spirito di un pastore tedesco, in una casa con una piscina gonfiabile in un cortile color cacao. Maniaca dei colori, delle cianfrusaglie, curiosa, fa le orecchiette ai libri, ha 199 piante, è cacao dipendente ma pure con il tè non scherza…adora i concorsi e le vacanze di tre giorni e gli amori indivisibili e tutte le questioni esoteriche. Ha pubblicato nel 2019 il romanzo: “Cortile Cacao” ed. Operaincertaeditore e racconti brevi in altre antologie: “Corso di volo per giovani farfalle”, contenuto nella raccolta “Indizi di Carattere” ed. Inkwell e  “Croccante e minuta” contenuto nella raccolta “Una virgola di troppo” ed. “Lampi di Stampa”. Finalista alla IX edizione del Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri & Co. Organizzato da Giovane Holden Edizioni con il racconto “I capelli di Giovanna” contenuto nella raccolta “Storie di immaginaria realtà vol. VI” Giovane Holden ed. Una frana nel dire le bugie. Estremamente legata alla Sicilia e alla sua gente. Le sue foto e i suoi quadri e i suoi racconti sono un archivio tecnicamente e veramente imperfetto, ma costante, di piccole, indipendenti, coloratissime emozioni. Il suo obiettivo è diventare ricchissima e famosissima in questa o in una successiva vita, possibilmente in una vita dove, un po’ meno in sovrappeso, verrebbe meglio in foto. Nel frattempo si confezionano collanine, orecchini e gonne anche su ordinazione.